La ministra Fedeli: “Genitori, andate a prendere i vostri figli a scuola fino alla media” – Repubblica.it

Ci uniamo naturalmente all’appello della Ministra Fedeli convinti che, se raccolto,potrebbe limitare rischi di incolumità e di scarsa tutela sociale nel percorso che porta da scuola a casa i loro figli
Detto questo,forse si dimentica  che la famiglia di oggi ha sovvertito i ruoli tradizionali e spesso i genitori sono impediti ad assolvere questo compito per impegni di lavoro e domestici che oggi coinvolgono padri e madri in egual misura
E’ vero,ci sono i nonni ma anche qui ci troviamo a fare i conti con il prolungamento della aspettativa di vita ed oggi anche loro sono spesso impegnati in attività di lavoro, in molti casi per dare sostegno economico ad un nucleo che non sempre riesce a far quadrare i conti del bilancio familiare.Dunque valide ragioni da ambo le parti che in questi giorni, con varie dichiarazioni, infiammano la polemica
Una risposta,anche se non quella invocata dalla Ministra,è quella che Auser dà, da anni, in ogni parte del nostro paese con la cosiddetta attività dei “Nonni Vigili”
All’uscita delle Scuole siamo attenti che i ragazzi non corrano rischi nell’attraversamento delle strade e dei semafori,con un occhio anche a che niente turbi questi momenti di aggregazione stradale
E’ un’attività che gli Istituti scolastici ci chiedono e che noi volentieri svolgiamo compatibilmente con la disponibilità numerica dei nostri volontari
Lo facciamo senza deleghe autoritarie,i deterrenti che usiamo sono la nostra casacca gialla ed il sorriso
Accompagnateci anche voi ad accompagnare!

La ministra Fedeli: “Genitori, andate a prendere i vostri figli a scuola fino alla media” – Repubblica