Dal 7 Gennaio 2021 ogni giovedì mattina chiamando il numero dedicato 345 73 57 711 si potrà prenotare un colloquio telefonico con specialisti nei seguenti ambiti:

  • CONSULENZA MEDICA IN VARIE DISICPLINE:
    • Cardiologia
    • Dermatologia
    • Gastroenterologia
    • Ginecologia
    • Medicina Interna
    • Medicina generale e consulenza su alimentazione
    • Nefrologia e ipertensione arteriosa
    • Ortopedia
    • Pediatria
    • Pneumologia
    • Urologia
    • Consulenza infermieristica, in seconda battuta, su problematiche specifiche eventualmente emerse durante i colloqui con gli specialisti.
  • ASSISTENZA SOCIALE
  • SUPPORTO PSICOLOGICO

Il servizio è finalizzato ad ascoltare i problemi socio-sanitari delle persone, fornire loro suggerimenti utili e di buon senso, dare informazioni sui servizi territoriali di prossimità. Non verranno fatte diagnosi telefoniche né prescrizioni di farmaci. Le persone verranno invitate a fare sempre riferimento al proprio MMG (medico di medicina generale).

 

La storia del Progetto

Il progetto Auser Ambulatorio Solidale ha mosso i suoi primi passi ormai quasi 2 anni fa. Nel corso del 2019 abbiamo partecipato a bandi della Regione Toscana e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Quest’ultima ci ha guidato, anche con l’aiuto degli esperti di Feel Crowd, nel realizzare una campagna di raccolta fondi sociale culminata in un concerto gospel  ospitato nella Basilica di S Croce di Firenze alla presenza di un pubblico di circa mille persone.

Il nostro percorso di ricerca degli indispensabili finanziamenti e di aiuto, è stato coronato dalla concessione da parte della A.S.P. Firenze Montedomini. dell’ uso di alcuni locali nei quali poter realizzare il tanto desiderato ambulatorio.

A Gennaio 2020 erano appena iniziati i lavori di adeguamento di detti ambienti,  quando il COVID19 ha congelato il tutto, costringendoci ad interrompere le opere edili in corso.

Le restrizioni connesse alla pandemia ci hanno imposto di realizzare il servizio limitandoci ad offrire il solo supporto telefonico. Ma questa è una fase ponte verso il più ambizioso progetto di creare un punto di ascolto e un ambulatorio solidale in grado di assicurare la sua opera in presenza e auspicabilmente, allargando l’offerta delle specialità.

Oggi, ad inizio 2021, in attesa quindi della piena realizzazione del progetto, iniziamo con l’attività a distanza, consapevoli che la pandemia ha reso difficili i contatti, acuito le sofferenze e le differenze sociali.

Auser è una associazione di volontariato e di promozione sociale impegnata a diffondere la cultura e la pratica della solidarietà e della partecipazione. E’ questo il principio che ci guida nell’iniziare tale nuova attività di aiuto alla persona.