Il Progetto, che prevede un Laboratorio di cucito curato dalle nostre volontarie, è ospitato nei locali della Biblioteca delle Oblate ed è rivolto a donne immigrate in difficoltà con l’obiettivo, attraverso la socializzazione e l’acquisizione di competenze, di favorirne l’integrazione. Contemporaneamente all’attività di laboratorio si svolgeranno iniziative ludiche per i bambini delle donne  sia immigrate che volontarie che partecipano al laboratorio.

Il Progetto, promosso da “AUSER Firenze” in collaborazione con le Associazioni “Progetto S. Agostino” e “Lib(e)ramente Pollicino” e con il partenariato di “Caritas diocesana”, “Biblioteca delle Oblate” e “BiblioteCaNova Isolotto”, è risultato vincitore del bando CESVOT “Il Volontariato per la Comunità 2017” ed inizierà le proprie attività il 9 novembre 2017 (mettere link con il volantino)

Il Progetto mira  a facilitare, attraverso la socializzazione, il processo di integrazione  e ad abbattere i muri culturali che rischiano di inquinare la  nostra vita sociale.  Previsti anche alcuni incontri con letture di racconti sui viaggi della migrazione e durante i quali saranno raccolte testimonianze delle donne stesse che hanno vissuto in prima persona l’esperienza dell’emigrazione.

Il Progetto è rivolto al mondo femminile e dei bambini  che sono le figure maggiormente penalizzate nel processo di integrazione perché hanno spesso poche se non nulle possibilità di socializzazione all’esterno della famiglia o del gruppo etnico.

La scelta del cucito e della sartoria nasce dalla semplice costatazione che è una attività in cui le donne,  in particolare le donne immigrate, portano una propria ancestrale conoscenza, una attività in cui  ciascuna può portare la propria esperienza, ciascuna può esprimere le proprie tradizioni.

L’attività del laboratorio consentirà alle donne immigrate anche l’acquisizione di una, seppur piccola, professionalità che potrebbe anche aprire loro prospettive nel mondo del lavoro.

Il progetto prevede 24 incontri -uno a settimana- che si svolgeranno il pomeriggio del giovedì alle ore 17:00, presso la Biblioteca delle Oblate in via dell’Oriuolo, 24.

Per informazioni ed iscrizioni: Adriana (320.7079234) – Teresa (348.3181177)

e-mail: auserfirenze@gmail.com