Dal nostro Sportello Legale

Il telemarketing consiste in quelle telefonate aventi finalità promozionali alle quali siamo quasi tutti quotidianamente assoggettati, anche contro la nostra volontà.
L’attenzione del Garante per la protezione dei dati personali è sempre alta verso tali forme di telemarketing, ove abbiano modalità aggressive, utilizzando i dati dei consumatori senza consenso.
Per evitare tali telefonate indesiderate è istituito il Registro pubblico delle opposizioni, fino ad oggi valevole per la sola linea fissa: iscrivendosi in tale registro (mediante web, telefono, email o raccomandata) è possibile bloccare il trattamento dei propri dati personali, presenti negli elenchi telefonici pubblici, da parte degli operatori che utilizzano tali elenchi per svolgere attività di marketing.
Al fine di incrementare la tutela dei dati personali, essendosi ampiamente diffuso il telemarketing anche ai cellulari, è di questi giorni la notizia secondo cui sarà possibile iscriversi nel Registro pubblico delle opposizioni non solo per il numero telefonico di rete fissa, ma anche per il numero di cellulare. La normativa dovrebbe essere definitivamente approvata entro fine gennaio. Il suggerimento è quello di avvalersi del registro delle opposizioni, al fine di ottenere miglior tutela e poter eventualmente contestare telefonate indesiderate.
(Avv. Robero Visciola)